S.N.A.K.E. Surviving a Natural Adventure in a Kenyan Environment

snakeProgramma tipo:

N.B. il programma SNAKE è passabile di variazioni in base alle condizioni sociali, meteorologiche e contingenti in generali. Il programma definitivo verrà stilato di volta in volta prima dell’arrivo sul luogo.

Giorno 1: partenza

Giorno 2: arrivo a Mombasa o Nairobi

Giorno 3: ambientamento e briefing

Giorno 4: trasferimento per la savana

snakeGiorni  da 5 a 9: spedizione

 Giorno 10: rientro a Mombasa o Nairobi

Giorno 11: relax a Mombasa o Nairobi

Giorno 12: Rientro in Italia

Le sistemazioni per la notte varieranno dall’hotel, a Mombasa / Nairobi, alle Guest House nei trasferimenti e in condizioni survivalistiche durante la spedizione.

Lo SNAKE è un corso rivolto a chi non ha paura di mettersi in gioco. La sfida è innanzitutto proprio verso se stessi, verso i propri limiti: contro la fatica, il clima, la fame e la sete, il sonno. È un corso itinerante di serviva al quale non serve arrivare tecnicamente preparati – quello vi ci faremo diventare noi – serve arrivare MENTALMENTE pronti ad affrontare vere difficoltà quotidiane.

Sebbene in massima sicurezza, grazie alla presenza di mezzi pronti ad intervenire in caso di bisogno nonché di un team d’istruttori altamente qualificati nel primo soccorso in ambito remoto e nel mental survival, lo SNAKE rimane uno delle esperienze più estreme che possano essere affrontate in ambito didattico in terra d’Africa.

Come per lo SHERPA, anche lo SNAKE è terreno per un focus di primo soccorso in ambito remoto (Remote Life Support) che avrà come obiettivi sia la savana che la jungla di montagna (a seconda dei programmi di viaggio).

Per quanto riguarda l’equipaggiamento, è richiesta un’attrezzatura semplice e ridotta all’osso. Non vi saranno tende ed il cibo (fornito dall’organizzazione) sarà ridotto allo stretto necessario. Le comodità saranno quelle che il nostro cervello riuscirà a mettere insieme elo scopo comune sarà raggiungere la tappa finale orgogliosi di esserci arrivati!

Il livello della spedizione è inteso come impegnativo, non tanto per lo sforzo fisico quanto per l’impegno mentale richiesto a mantenere il proprio equilibrio psico-fisiologico.

Il programma sarà disponibile in fase di organizzazione della spedizione e sarà reso noto sui canali social.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *